BIG CALVES – QUALCHE SUGGERIMENTO PER I POLPACCI GRANDI

Salve bellezze!

Mi trovo in quel di Milano, ormai già da sei giorni.

Grazie alla mia sbadataggine, ho dimenticato la macchina fotografica a casa con le foto di outfit che volevo mostrarvi…ma ciò che fa veramente ridere è che ho portato con me il carica pile e il filo per passare le foto sul pc -.-

Oggi voglio parlare con voi circa un problemino..i polpacci grossi. Avendo questo difettuccio ho navigato su internet in cerca di illuminazione su come nascondere ciò; o almeno evitare di renderlo ancora più muscoloso.

Le mie scoperte sono state:

– evitare qualsiasi esercizio che induce a poggiare sulla punta dei piedi (tipo lo step) oppure sforzarsi a farlo facendo forza sul tallone. Perciò quando farò la cyclette dovrò ricordare questo particolare!

– evitare di correre, sia all’aria aperta che sul tapis roulant, prediligendo una passeggiata aerobica cioè a passo spedito, così da non ingrossare il muscolo del polpaccio.

L’ideale sarebbe prediligere lo stretching e il pilates, perchè permettono l’allungamento delle fibre e riducono la tensione muscolare. Per quanto riguarda l’abbigliamento, ok l’utilizzo di gonna tranne per quelle che taglia il ginocchio e lasciando scoperti i nostri bei polpacci da calciatore. Inoltre non dovremmo utilizzare leggins o jeans stretch, preferendo i classici cinque tasche o comunque un pantalone che non stringa il polpaccio…ma come si fa? Almeno io non rinuncerai mai alla comodità del leggins…pratico, veloce…NOOOOO!

Naturalmente il consiglio più carino è quello di indossare scarpe dal tacco medio-alto, per slanciare l’intera figura, evitando quelle con il cinturino alla caviglia 🙂 Ma non possiamo abusare di quest’ultime, sia per il dolore ai piedi sia perchè ci costringerebbero a camminare sulla punta, e quindi rinforzare il muscolo del polpaccio…Mah. Fatto sta che il Zambrotta-polpaccio rimane lì…e a noi non ci resta che ammirarlo in tutta la sua forza…e seguire questi piccoli accorgimenti.

Spero di esservi stata di aiuto…Voi invece che soluzioni utilizzate?

Denise

Hi

I’m in Milan since six days. I left behind my camera containing pictures of my outfit at home…I’m a very forgetful! Today I’m going to talk about big calves. I’ve big calves and I began to look for a way to hide this defect, searching some informations around and on Internet.

So, finally, I can say that:

– Don’t walk on the tip of foot, because it make beefy calves too. Don’t practise running or step. It’s better to have stretching, pilates or cyclette.

– Wearing skirt is OK, except skirt that leave to see only the calves. Don’t wear leggins or stretch jeans…but I cannot give up the leggins: they are so comfy and practice!

– The best practice is wearing heels shoes because they make us taller. But, a warning, avoid the ankle strip ones.

I hope that you find good suggestions for you!

Denise

Annunci

MAKEUP VELOCE/BASE TRUCCO ESTIVA

Ciao a tutte ragazze, oggi vorrei darvi alcuni consigli su come effettuare una base trucco estiva, per far si che la nostra faccia non coli con il caldo tropicale :D. Una delle principali cose da fare è stendere un velo di crema idratante che faccia da base per il nostro fondotinta, io uso la crema effetto seta idratante alle erbe e miele della BOTTEGA VERDE, con la quale mi trovo divinamente, in quanto lascia un pelle vellutata e pronta all’applicazione del nostro fondotinta.A questo punto si può applicare un correttore se ve ne sono necessità, altrimenti si passa direttamente all’applicazione del fondotinta. Per l’estate, se preferite quelli liquidi,vi consiglio di utilizzare quelli oil free ( prodotti da diverse case cosmestiche come: l’ESSENCE o LA CLINIQUE), soprattutto se abbiamo un tipo di pelle da mista a grassa; invece se preferite potete optare per quelli minerali ( anche di questi se ne possono trovare di diversi marchi: ELF, MAX FACTOR, L’ OREAL) che sono in polvere e non necessitano dell’applicazione della cipria, ma questo tipo ve lo consiglio se non avete troppe imperfezioni in quanto la sua coprenza è minima. Invece se non volete perdere tanto tempo nella preparazione della base, ottime sono anche le creme colorate che oltre ad idratare la pelle le regalano un lieve colorito e in  più coprono qualche imperfezione ( NIVEA, LA CLINIQUE, AVE’NE), oppure potete crearla da sole mescolando il vostro fondotinta abituale con una crema idratante. Se avete scelto quello liquido è d’obbligo stendere un velo di cipria e per non impazzire per la tonalità vi consiglio quelle trasparenti ( ad es.  KIKO INVISIBLE POWDER, NEVE MAKEUP (HOLLIWOOD) ESSENCE RELOADED). Se non siete ancora abbronzate e volete prendere un pò di colore in viso :D, vi consiglio di stendere un velo di terra abbronzante, con l’accortezza di metterla anche sul collo, orecchie e decoltè, per non avere l’effetto maschera BARRY WHITE :D. Dopo ciò potete applicare il vostro blush/fard preferito, magari nelle tonalità pescate oppure rosate, mantenendoci sempre su colori caldi, ottimi nella stagione estiva. Come mascara invece sono consigliabili quelli water resistent, in quanto in caso di eccessiva sudorazione non coli sul viso. Potete, se preferite, passare all’applicazione di qualche ombretto nelle tonalità che caratterizzano questa BELLA stagione:D, come ad esempio il bronzo, l’oro, arancio, giallo, marroni caldi, rossi ecc…

Questo è di solito quello che faccio io in estate, quando ancora non sono molto abbronzata, perchè se riesco a creare la mia tintarella ideale, evito il fondotinta e utilizzo semplicemente una terra, per uniformare il colorito del viso, e applico un blush. Voi invece cosa fate???  Fatemelo sapere attraverso un commento 🙂

Spero vi sia stata utile.

Vi lascio alle foto di un trucco molto semplice e dei vari prodotti citati. Un mega baciooooooo, Anna.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Prodotti usati per makeup:

ombretto Kiko viola n°41

ombretto bianco matt Kost n°39

Matita azzurra Calvin Klein colorazione sea pearl

Mascara Essence multiaction

Rossetto Rimmel n°026 Vintage