DOUGLAS & GOODSKIN LABS: LE RISPOSTE

Salve ragazze/i!!! Come va’?

Vi ricordate questo post? Ora abbiamo le risposte alle nostre domande. Purtroppo non abbiamo partecipato all’evento poichè, una volta arrivate a Bari, alla chiusura dell’evento non avremmo trovato mezzi di trasporto di qualsiasi genere che ci permettessero di rientrare a casa in serata. Non vogliamo proprio commentare l’efficacia dei mezzi di trasporto…-.-

Tornando all’evento, ringraziamo Valentina di Soluzione Group che ha intercesso per noi, ponendo le nostre domande agli esperti di GOODSKIN LABS. Ecco di seguito le domande con le rispettive risposte:

I: Parliamo di pelle grassa e di conseguenza lucida, lʼutilizzo di troppi prodotti per combatterla può essere controproducente? Quale routine seguire per alleviare il problema?
GoodSkin Labs: Non esiste la necessità di utilizzare molto prodotti. Per trattare la pelle grassa è importante detergere  costantemente due volte al giorno, utilizzare un prodotto fluido, preferibilmente oil-free, con azione antiage quotidianamente. Due/tre volte la settimana utilizzare una maschera assorbente, riequilibrante. L’uso del prodotto antiage ad azione idratante, rassodante è utile per evitare che la pelle riduca la sua capacità di autoriparazione e che venga impoverita superficialmente
dall azione di pulizia necessaria per eliminare il sebo in eccesso. Smooth 365 di GoodSkin Labs è un siero a base di peptidi in grado di dare immediatamente un effetto di grande luminosità e una superficie vellutata priva di lucidità. Smooth 365 è anche un ottima base trucco.

I: E quali pratiche mettere in atto per combattere il problema opposto, la pelle secca?
GoodSkin Labs: La pelle secca ha bisogno di idratazione e lipidi; si tratta di una pelle che ha bisogno di cure costanti. Al mattino, puoi applicare Extent 10, il nostro diffusore di giovinezza. Extent 10 agisce attraverso un blend di ingredienti idratanti come Acido Ialuronico (il più potente idratante) e antiage (la molecola Sirtuin in grado di proteggere l’attività cellulare cutanea). In più Extent 10 ha un fattore di protezione 15 e rendendolo perfetto per offrire una protezione indispensabile per le pelli aride.

I: Come individuare da sole il proprio tipo di pelle per poi utilizzare I prodotti più adeguati?
GoodSkin Labs: La auto consulenza può avvenire in caso di non particolari esigenze. Mettiti davanti allo specchio, al mattino, appena sveglia. Controlla se la pelle presenta un colorito uniforme, tocca la tua pelle per verificare il livello di morbidezza e misura l’elasticità stringendo delicatamente la pelle tra due dita.
Sempre davanti allo specchio, verifica se al centro del viso (naso, fronte, mento) vedi una maggiore lucidità. La lucidità al centro del viso indica un eccessiva produzione sebacea. Se non si tratta di una manifestazione molto evidente è sufficiente l’utilizzo di un siero decongestionante, oil-free (Smooth 365 di GoodSkin Labs). In questo caso si tratta di pelle mista. Se la lucidità si manifesta diffusamente su tutto il viso unita a manifestazioni di brufoli o arrossamenti localizzati, si tratta di una pelle
decisamente grassa. E’ bene curare particolarmente la pulizia “speciale” (maschera di pulizia assorbente) due volte la settimana oltre la pulizia quotidiana. Se davanti al nostro specchio, appoggiando il dito anulare sull’area zigomatica alta, vediamo piccole
linee sottili, la nostra pelle può essere disidratata. Ti consiglio di utilizzare Extent 10, è anche un ottimo idratante che ti dona un bellissimo glow che valorizza la tua bellezza.

I: Quali sono le best practice e/o i prodotti davvero efficaci per combattere le occhiaie?
GoodSkin Labs: Eyeliplex di GoodSkin Labs è perfetto per le occhiaie. Eyeliplex è un trattamento composto da un gel lifting da giorno (te lo consiglio per avere una buona tenuta dell’ombretto), un balsamo per la notte. In particolare il balsamo, ha un’azione decongestionante e schiarente sull’occhiaia oltre ad avere un effetto drenante riducendo in maniera davvero evidente le “borse” tanto odiate.

I: Il comunissimo problema dei punti neri: come combatterli efficacemente?
GoodSkin Labs: Due azioni fondamentali: detersione due volte al giorno abbinata ad una pulizia più profonda da effettuare con un prodotto esfoliante o maschera di pulizia in caso di pelle arrossata, con brufoli. Ideale far seguire un prodotto che agisce sulla superficie cutanea; Smooth 365 e’ un siero ideale che giorno dopo giorno uniforma l’incarnato e ti dona luminosità.

I: Come contrastare I fastidiosi “grani di miglio” e come evitarne la ricomparsa?
GoodSkin Labs: L’antiossidante e i prodotti di protezione aiutano a prevenire la nuova formazione.

Speriamo che siano utili ad eliminare qualche dubbio circa la pelle del viso!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

MAKEUP VELOCE/BASE TRUCCO ESTIVA

Ciao a tutte ragazze, oggi vorrei darvi alcuni consigli su come effettuare una base trucco estiva, per far si che la nostra faccia non coli con il caldo tropicale :D. Una delle principali cose da fare è stendere un velo di crema idratante che faccia da base per il nostro fondotinta, io uso la crema effetto seta idratante alle erbe e miele della BOTTEGA VERDE, con la quale mi trovo divinamente, in quanto lascia un pelle vellutata e pronta all’applicazione del nostro fondotinta.A questo punto si può applicare un correttore se ve ne sono necessità, altrimenti si passa direttamente all’applicazione del fondotinta. Per l’estate, se preferite quelli liquidi,vi consiglio di utilizzare quelli oil free ( prodotti da diverse case cosmestiche come: l’ESSENCE o LA CLINIQUE), soprattutto se abbiamo un tipo di pelle da mista a grassa; invece se preferite potete optare per quelli minerali ( anche di questi se ne possono trovare di diversi marchi: ELF, MAX FACTOR, L’ OREAL) che sono in polvere e non necessitano dell’applicazione della cipria, ma questo tipo ve lo consiglio se non avete troppe imperfezioni in quanto la sua coprenza è minima. Invece se non volete perdere tanto tempo nella preparazione della base, ottime sono anche le creme colorate che oltre ad idratare la pelle le regalano un lieve colorito e in  più coprono qualche imperfezione ( NIVEA, LA CLINIQUE, AVE’NE), oppure potete crearla da sole mescolando il vostro fondotinta abituale con una crema idratante. Se avete scelto quello liquido è d’obbligo stendere un velo di cipria e per non impazzire per la tonalità vi consiglio quelle trasparenti ( ad es.  KIKO INVISIBLE POWDER, NEVE MAKEUP (HOLLIWOOD) ESSENCE RELOADED). Se non siete ancora abbronzate e volete prendere un pò di colore in viso :D, vi consiglio di stendere un velo di terra abbronzante, con l’accortezza di metterla anche sul collo, orecchie e decoltè, per non avere l’effetto maschera BARRY WHITE :D. Dopo ciò potete applicare il vostro blush/fard preferito, magari nelle tonalità pescate oppure rosate, mantenendoci sempre su colori caldi, ottimi nella stagione estiva. Come mascara invece sono consigliabili quelli water resistent, in quanto in caso di eccessiva sudorazione non coli sul viso. Potete, se preferite, passare all’applicazione di qualche ombretto nelle tonalità che caratterizzano questa BELLA stagione:D, come ad esempio il bronzo, l’oro, arancio, giallo, marroni caldi, rossi ecc…

Questo è di solito quello che faccio io in estate, quando ancora non sono molto abbronzata, perchè se riesco a creare la mia tintarella ideale, evito il fondotinta e utilizzo semplicemente una terra, per uniformare il colorito del viso, e applico un blush. Voi invece cosa fate???  Fatemelo sapere attraverso un commento 🙂

Spero vi sia stata utile.

Vi lascio alle foto di un trucco molto semplice e dei vari prodotti citati. Un mega baciooooooo, Anna.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Prodotti usati per makeup:

ombretto Kiko viola n°41

ombretto bianco matt Kost n°39

Matita azzurra Calvin Klein colorazione sea pearl

Mascara Essence multiaction

Rossetto Rimmel n°026 Vintage